Jobs Act. Riforma del lavoro accessorio (voucher). Prime indicazioni INPS

Con riferimento al d.lgs. n.81/2015 che, in attuazione del progetto governativo di riforma del mercato del lavoro (cd. Jobs Act), ha rivisto la disciplina  delle principali tipologie contrattuali vigenti, attraverso un nuovo Testo organico (cd. codice del lavoro), si informa che con circolare n.149 del 12.08.2015 della Direzione Generale INPS quest’ultima fornisce alcune prime indicazioni interpretative in merito alle novità apportate dalla citata riforma al lavoro occasionale accessorio (voucher).
Si sottolinea che l’INPS precisa che i committenti imprenditori e liberi professionisti potranno continuare ad acquistare i buoni, oltre che attraverso la procedura telematica INPS (cosiddetto voucher telematico), anche presso i Tabaccai abilitati e tramite servizio internet Banking Intesa Sanpaolo e Banche Popolari abilitate.

Forse ti interessa anche...