CASSETTO PREVIDENZIALE INPS

Dal 28 dicembre 2015 sarà disponibile il “Cassetto previdenziale per Autonomi Agricoli”.
Al cassetto si potrà accedere, direttamente o tramite intermediario delegato, attraverso il sito dell’INPS, autenticandosi con il Pin di accesso abbinato al proprio codice fiscale.

Attraverso questo nuovo applicativo si potrà:
1) Visualizzare la posizione anagrafica del titolare e dei componenti del nucleo aziendale;
2) Visualizzare la situazione debitoria;
3) Visualizzare l’elenco dei versamenti;
4) Stampare i modelli F24;
5) Gestire l’’attività di delega all’accesso delle funzioni previste dal Cassetto Previdenziale al soggetto di propria fiducia, con le funzioni di inserimento e cancellazione di eventuali deleghe per il solo titolare;
6) Inviare istanze telematiche.

Si segnala cha a partire dalla contribuzione dovuta per l’anno 2016 (1° rata scadenza 16/07/2016), l’Inps non invierà più come prassi, le lettere contenenti gli estremi per il pagamento mediante modello F24, in quanto gli stessi saranno disponibili nel Cassetto Previdenziale.

Forse ti interessa anche...