Stabilità, Giovani di Confagricoltura: bocciata esenzione IMU anche per chi affitta ai figli

“Avevamo chiesto di esonerare dal pagamento dell’Imu almeno chi affitta i terreni agricoli o li cede ai propri figli. Purtroppo anche quest’ultimo, sottoscritto dal M5S e FI, non è passato. Oltre che un’occasione persa, si tratta di un ulteriore ostacolo per i giovani agricoltori”. Raffaele Maiorano, presidente dei giovani di Confagricoltura ha così commentato la notizia appresa di un’ulteriore bocciatura ad un provvedimento per i giovani impegnati nel settore. “Già le aziende agricole condotte dagli ‘under 35’ sono calate nell’ultimo anno del 7,54% rispetto al 2014 – sottolinea Maiorano – e questa ulteriore difficoltà avrà comunque ricadute negative per lo sviluppo e per l’immissione di forze nuove in un settore che ha necessità di ricambio generazionale”. “Con un Paese come il nostro, che ha pochi terreni disponibili ed a costi elevati – conclude il presidente dei giovani di Confagricoltura – l’Imu va tolta a tutti i giovani agricoltori. Altrimenti il proprietario scaricherà sull’affittuario il costo dell’imposta, facendo diventare antieconomica, soprattutto nei primi anni, l’attività. E reperire la terra diventerà ancora più difficile”.

Forse ti interessa anche...