Assemblea dei Soci di Confagricoltura Bergamo

NELLA RINNOVATA SEDE DEL MONASTERO DI ASTINO L’ASSEMBLEA DEL CENTENARIO
VENERDÌ 21 GIUGNO L’ASSISE GENERALE DEI SOCI DI CONFAGRICOLTURA BERGAMO

Dopo essere stato messo a nuovo per ospitare al meglio i visitatori ed offrire loro una serie di eventi ed appuntamenti dedicati al tema dell’alimentazione in occasione di Expo 2015 e dopo ulteriori importanti lavori di sistemazione che ne hanno determinato la chiusura al pubblico per oltre un anno e mezzo, ha riaperto i propri battenti nei giorni scorsi l’ex Monastero di Astino a Bergamo, giusto in tempo per ospitare i lavori dell’assemblea generale di Confagricoltura Bergamo che si terrà appunto venerdì 21 giugno, con inizio alle ore 17,00, nella Sala Refettorio dell’ex convento.

La scelta di una sede tanto prestigiosa ben si sposa con il fatto che quella di quest’anno sarà per Confagricoltura Bergamo l’assemblea del centenario. Peraltro, si tratta di un “banco di prova” in vista del vero e proprio evento celebrativo della ricorrenza, già fissato presso la stessa sede per il 29 di novembre 2019.

Anche quest’anno, dopo i buoni riscontri dell’ultima edizione, l’assemblea ordinaria dei soci di Confagricoltura Bergamo si svolgerà in forma privata. Ad un anno dal rinnovo degli Organi direttivi dell’Organizzazione, che ha visto consolidarsi un significativo processo di ricambio generazionale e dopo un anno di intenso lavoro da parte delle “nuove leve” della dirigenza, che a fianco del presidente Giavazzi hanno dato il via ad un importante opera di riorganizzazione della Struttura e di riposizionamento dell’Associazione per renderle sempre più rispondenti alle esigenze di un mondo agricolo in rapida e profonda evoluzione, la scelta di adottare la formula dei lavori “a porte chiuse” risponde alla precisa volontà di fare “il punto della situazione” sul percorso intrapreso, attraverso un confronto interno con i soci, quale può essere quello offerto dall’appuntamento assembleare.

Spetterà alla relazione del presidente Giavazzi illustrare i passi compiuti e quelli che rimangono da fare e stimolare da parte dei soci gli interventi per un dibattito che partendo dalla scadenza di un anniversario così ricco di significato – i cent’anni, appunto, di Confagricoltura Bergamo – possa portare, traendo insegnamento dal passato, a delineare il futuro dell’Organizzazione.

Di seguito l’ordine del giorno dei lavori dell’assemblea, riunita in seconda convocazione alle ore 17:00 di venerdì 21 giugno nella Sala Refettorio dell’ex Monastero di Astino, in via Astino 13, a Bergamo:

1) esame rendiconto economico finanziario 2018 e relazione dei Revisori dei Conti;
2) approvazione rendiconto economico finanziario 2018;
3) esame ed approvazione bilancio preventivo 2019;
4) relazione del Presidente;
5) dibattito assembleare.

Al termine dei lavori, come da tradizione, è previsto un momento conviviale.

Forse ti interessa anche...