attività e servizi

Confagricoltura Bergamo rappresenta gli interessi generali e particolari degli agricoltori che operano in provincia di Bergamo erogando servizi e consulenze attraverso le seguenti principali aree di attività. Confagricoltura Bergamo opera anche tramite una propria società di servizi, interamente controllata, l’Unione Agricoltori di Bergamo S.R.L.

Area Sindacale
Consulenza normativa sul lavoro ed applicazione dei contratti collettivi di lavoro per operai e impiegati agricoli
Contenzioso sindacale – rappresentanza sindacale
Patronato: espletamento dei servizi previsti nella convenzione ENAPA (Ente Nazionale Assistenza Patrocinio Agricoltori): pratiche relative alle pensioni, alla contribuzione, alle prestazioni in materia infortunistica
Contrattualistica ex art. 45: consulenza e stipula contratti agrari e consulenza su diritto agrario in genere (Prelazione – Successione – Diritti dei confinanti – Espropri)
Formalizzazione pratiche IAP

Area Fiscale -Tributaria
CAAF: consulenza; contenzioso; costituzione società; iscrizione CCIAA–inizio variazione/attività; Modello Unico/Irap/Imu; Modello 730
IVA: consulenza; registrazione fatture; liquidazione e dichiarazione IVA; attività d’impresa/quadri G reddito; invio F24
Paghe: cedolini paghe; gestione del personale (assunzioni, ecc.); modello 770

Area Legale
Consulenza legale
Tutela e supporto negli adempimenti burocratici
Aggiornamenti in materia di normativa nazionale e comunitaria

Area Tecnico – Economica
Servizi di assistenza tecnica e consulenza per diversi settori tra cui:
 Piano sviluppo rurale (PSR)
 Agricoltura biologica
 Forestazione
 Agricoltura di montagna
 Accesso al credito e finanziamenti
 Assicurazioni
 Assistenza e consulenza alle aziende per la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro
 Sorveglianza sanitaria
 Corsi di formazione

Centro Autorizzato Assistenza Agricola (CAA)
Confagricoltura Bergamo offre servizi con il Centro Autorizzato Assistenza Agricola in merito a:
 Domanda Unica (Domande PAC)
 Dichiarazioni superfici vitate
 Tenuta Fascicoli Aziendali
 UMA (Assegnazione carburante agricolo e meccanizzazione)

Area Ambiente e Rifiuti
L’attività dell’ufficio si articola in diversi ambiti quali:
 Direttiva nitrati
 AIA
 Benessere animale
 Condizionalità
 Risorse idriche – Gestione pozzi
 Gestione rifiuti (MUD – Sistri)
 Gestione energie rinnovabili

Servizio consulenze
Si tratta di un servizio attraverso il quale un pool di tecnici qualificati, esperti nelle diverse materie, è in grado di fornire con la massima professionalità una consulenza specialistica ai soci che ne necessitano.

I consulenti a disposizione per questa assistenza sono coordinati da personale interno alla struttura. Ecco nel dettaglio tutti gli aspetti che possono essere approfonditi:

  • obblighi e procedure derivanti dall’applicazione delle normative in materia di sicurezza sui posti di lavoro;
  • applicazione delle normative in materia di qualità degli alimenti e sicurezza alimentare, con particolare riferimento ai requisiti relativi a locali e attrezzature, alle procedure di autocontrollo, alla rintracciabilità del prodotto, all’etichettatura ecc.;
  • valutazione delle procedure per la rimozione dei composti azotati dai reflui degli allevamenti zootecnici: sicurezza ambientale, adempimenti connessi alla “direttiva nitrati”;
  • produzione di energia da fonti rinnovabili e attuazione di interventi di risparmio energetico e di riduzione dei costi energetici;

Cofal (Consorzio Fidi Agricoltori Lombardi)
Il Cofal nasce il 24 luglio 2006 dalla fusione di tre cofidi già esistenti: Cooperativa Agrifidi srl – Varese; Consorzio Fidi Agricoltori Cremonesi; Verde Fidi – Bergamo. Oltre ai Cofidi “fondatori” il COFAL oggi rappresenta le Unioni di Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova, Pavia e Varese e, più in generale, il “sistema” Confagricoltura Lombardia.

La struttura indirizza i propri servizi a tutte le imprese agricole lombarde.
L’operatività del Cofal viene garantita da una Sede regionale presso la quale svolge la propria attività il Consiglio di Amministrazione (Comitato Esecutivo) e dalle Sedi provinciali presso le quali saranno operativi i Comitati Tecnici Provinciali.
Viene così fatta salva l’esperienza e la conoscenza del territorio, e quindi delle aziende, che caratterizzava le vecchie cooperative fidi provinciali.

L’Azienda come accede ai servizi Cofal?
L’agricoltore si reca presso uno dei Comitati Tecnici Provinciali per richiedere le informazioni, valuta quali sono le condizioni di accesso al credito offerte, chiede l’adesione a Socio Cofal, presenta la richiesta di Finanziamento.

Sede Legale e Segreteria Regionale: Milano, Viale Isonzo, 27 – Tel 02.58302122

Comitato Tecnico Provinciale
Bergamo – Azzano San Paolo – Via Statale Cremasca, 24